CHI SONO

English version

Michel MartoneMichel Martone. Nato a Nizza (Francia) e cresciuto a Roma. Ho 40 anni.

Da venticinque mi appassiono di politica, da venti studio il diritto e da dieci sono professore di diritto del lavoro e relazioni industriali.

Dal 29 novembre 2011 al 28 aprile 2013 sono stato Viceministro del Lavoro e delle Politiche sociali del Governo Monti con delega alle politiche attive e passive del lavoro, all’occupazione giovanile, alla formazione, alle relazioni industriali e ai rapporti di lavoro.

In precedenza ho scritto due libri: Contratto di lavoro e beni immateriali, quando alla fine del secolo scorso esplodeva la new economy. E Governo dell’economia e azione sindacale, (selezionato tra i “Libri dell’anno nella scienza giuridica” dalla Giuria dell’Istituto Luigi Sturzo, presieduta dal Prof. Giuliano Crifò) per indagare la paralisi di questo paese bloccato nell’epoca globale.

Il mio habitat è l’Università, dove ho incontrato Maestri, colleghi e studenti. Mi sono formato a La Sapienza, insegno all’Università di Teramo, alla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e alla Luiss di Roma.

Michel Martone

Michel Martone con Michail Gorbaciov  

Sono un grafomane che sfoga le proprie inquietudini scrivendo su “Il Sole 24 Ore”, su “L’Huffington Post” e su “Aspenia”, ma in passato ho pubblicato anche su “Il Riformista” e “Il Messaggero”.

Insieme ai miei studenti ho dato vita all’associazione Itaka e al social network dillinger.it.

Michel Martone con Studenti
Michel Martone con alcuni studenti di “Itaka”

Mi interesso di musica, da Jimi Hendrix a Keny Arkana, cinema, da Elio Petri a Sophia Coppola, e libri, da Il Rosso e il nero a Armi, acciaio e malattie di Jared Diamond. A tutti consiglio Le lezioni americane di Italo Calvino.

Quando sono di buonumore gioco a pallacanestro, quando sono di cattivo, scrivo: di egoismo generazionale, veto player, outsider, mal di merito, labirinti, da quello fiscale a quello della precarietà, castelli, fatti di leggi e ipocrisie, ma anche, quando c’è il sole, di bene comune, riforme, impegno, futuro e speranza.

Giuramento del Presidente Giorgio Napolitano al suo secondo mandato

YouTube - Canale del Viceministro Michel Martone - Video di Michel Martone Qui il canale YouTube di Michel Martone

Viceministro Michel Martone su Flickr Qui le Foto di Michel Martone su Flickr

Michel Martone Foto

Il giuramento di Michel Martone con Mario Monti e Antonio Catricalà

Quello che segue è il mio curriculum 

Nato Nizza (Francia) l’8 gennaio 1974.

Dal 29 novembre 2011 al 28 aprile 2013 è stato Vice Ministro del Lavoro del Governo Monti, con deleghe al mercato del lavoro, ammortizzatori sociali, occupazione giovanile, formazione e relazioni industriali.

E’ Professore ordinario di Relazioni Industriali e Diritto del Lavoro.

Michel Martone con alcuni studenti

È stato Visiting Fellow presso la School of Industrial and Labor Relations (ILR) della Cornell University (NY).

È stato nominato “Young Global Leader” dal “World Economic Forum”.

È stato selezionato tra gli “European Young Leaders” dalla Fondazione “Friends of Europe” e da “EuropaNova”.

Michel Martone alla conferenza stampa del Governo dopo la sottoscrizione dell’accordo sulla produttività  tra le parti sociali

Ha rappresentato l’Italia nel Consiglio di Amministrazione di EuroFound, la Fondazione di Dublino istituita dalla Comunità europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro.

E’ avvocato del Foro di Roma, abilitato al patrocinio presso le Supreme Corti. Nel 2009 ha fondato con il fratello Thomas lo Studio Legale Martone & Martone.

I suoi articoli sono pubblicati su “Il Sole 24 Ore”, su “L’Huffington Post” e su “Aspenia”. In precedenza ha pubblicato anche su “Il Riformista” e “Il Messaggero”.

Michel Martone con alcuni studenti

Insieme ai suoi studenti ha dato vita all’associazione per incrementare la partecipazione politica dei giovani, Itaka, e un social network, Dillinger.it. Ha un blog www.michelmartone.org.

Attività accademica

Esperto di relazioni industriali, mercato del lavoro, welfare, condizioni di lavoro, con una conoscenza particolarmente approfondita della disoccupazione giovanile e di altre questioni relative alla condizione giovanile.

Attualmente è docente stabile di Diritto del Lavoro e Relazioni Industriali presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo.

Professore incaricato di Diritto del lavoro presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma, L.U.I.S.S. Guido Carli. Nella stessa Università ha insegnato anche “Politiche di gestione e risoluzione dei conflitti sociali” presso la School of Goverment.

Michel Martone con Amartya Sen

Michel Martone con Amartya Sen

Ha inoltre insegnato Diritto del mercato del lavoro e Storia del movimento sindacale, presso la Scuola di specializzazione in diritto sindacale del lavoro e della previdenza sociale dell’Università “La Sapienza”, Rapporti speciali di lavoro, presso il Master per  consulente d’impresa dell’Università di Roma III, e Storia del diritto, presso il corso di laurea in Scienze giuridiche dell’Università L.U.M.S.A.

Michel Martone con il Prof. Persiani alla Corte dei Conti Michel Martone con il Prof. Persiani alla Corte Costituzionale

Il suo secondo libro “Governo dell’economia e azione sindacale”,pubblicato nel Trattato di diritto commerciale e diritto pubblico dell’economia diretto da Francesco Galgano, vol. XXXIX, Padova, CEDAM, 2006  è stato selezionato tra i “Libri dell’anno nella scienza giuridica” dalla Giuria dell’Istituto Luigi Sturzo, presieduta dal Prof. Giuliano Crifò.

Michel Martone con alcuni studenti

E’ capo redattore della rivista “Argomenti di diritto del lavoro”, è componente del Comitato di Redazione della rivista “Giurisprudenza Italiana” ed è membro del comitato scientifico della “Rivista degli infortuni e delle malattie professionali”.

Attività associative

E’ Former Aspen Fellow presso l’Aspen Institute Italia ed è stato selezionato per partecipare agli Aspen Seminar for Leaders negli USA.

È membro del comitato scientifico della Fondazione “Bruno Visentini” per la ricerca giuridico – economica sugli Enti non profit e le Imprese.

Ha fatto parte del comitato promotore dell’Associazione Italia Futura.

Giornata di formazione per la nuova classe politica Birmana organizzata dal World Economic Forum

Attività di governo

Nell’ambito dell’attività di governo, su delega del Ministro, ha seguito gran parte dell’attività parlamentare in materia di mercato del lavoro, relazioni industriali, previdenza e ammortizzatori sociali.

In particolare, ha seguito l’iter legislativo che ha portato all’approvazione della riforma delle pensioni e dei decreti che hanno progressivamente condotto alla salvaguardia di 140.000 esodati, curando anche le risposte alle attività di sindacato ispettivo in queste materie. Ha partecipato ai negoziati con le parti sociali e ha poi seguito l’iter che ha condotto all’approvazione del Disegno di Legge governativo sulla Riforma del Mercato del Lavoro (legge n. 92/2012).

Michel Martone

Il Presidente Napolitano insieme al Ministro Fornero e al Viceministro Martone

Nell’ambito delle deleghe conferitegli ha quindi curato l’attività di implementazione amministrativa connessa alla Riforma delle Pensioni e alla Riforma del Mercato del Lavoro.

Ha seguito la trattativa con le parti sociali che ha portato all’accordo sulla produttività e all’emanazione del Decreto Ministeriale sulla produttività.

In collaborazione con il Ministero per lo Sviluppo Economico si è occupato della gestione degli ammortizzatori sociali e dei tavoli di crisi seguendo, tra le altre, le complesse trattative relative alle crisi Sulcis, Alcoa, Fiat, Ilva, Euroalluminia, Micron.

Ha, inoltre, curato l’emanazione del Decreto Legislativo 2 marzo 2012 n. 24 di attuazione delle Direttiva 2008/104/CE relativa al lavoro tramite agenzia interinale.

Si è occupato delle questioni relative alla governance e al rinnovo di diversi CCNL tra cui quello relativo al Trasporto Aereo e al Trasporto Pubblico Locale, riuscendo ad evitare diversi scioperi nazionali già proclamati.

In precedenza, è’ stato consigliere giuridico del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

E’ stato segretario della Commissione scientifica per la redazione di uno Statuto dei lavori  istituita, presso il Gabinetto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con decreto ministeriale del 4 marzo 2004.

Ha redatto, per conto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, il “Codice della partecipazione”, presentato dal Governo il 7 luglio 2010.

E’ stato componente della Commissione scientifica per la semplificazione amministrativa e la riforma della disciplina del rapporto alle dipendenze della pubblica amministrazione, istituita, presso il Gabinetto del Ministero della Funzione pubblica, con decreto ministeriale del settembre 2006.

Michel Martone con alcuni studenti

Attività professionale

Ha svolto la pratica legale prima con il Prof. Avv. Bruno Sassani e poi con il Prof. Matteo Dell’Olio.

Ha collaborato con lo studio legale Persiani.

Nel 2009 ha creato, con il fratello Thomas Martone lo Studio Legale Martone & Martone.

Pubblicazioni scientifiche

Libri

Governo dell’economia e azione sindacale, nel Trattato di diritto commerciale e diritto pubblico dell’economia diretto da Francesco Galgano, vol. XXXIX, Padova, Cedam, 2006 (selezionato tra i “Libri dell’anno nella scienza giuridica” dalla Giuria dell’Istituto Luigi Sturzo, presieduta dal Prof. Giuliano Crifò).

Ha curato il volume IV Contratto di lavoro e organizzazione, tomo I Il Contratto e il rapporto del Trattato di diritto del lavoro diretto da Mattia Persiani e Franco Carinci, Cedam 2011

Contratto di lavoro e “beni immateriali”, nella Collana dell’Istituto di diritto privato dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, n. 61, Padova, Cedam, 2002.

Martone

Michel Martone al Workshop dell’Aspen Institute Italia (Berlino, 28-29 settembre 2012)

Voci enciclopediche

Voce Concertazione, in Enciclopedia Giuridica Treccani, Aggiornamenti 2002.

Voce Lavoro (inserimento al), in Enciclopedia Giuridica Treccani, Aggiornamenti 2003.

Saggi

Sulla nozione di lavoro effettivo, in Argomenti di diritto del lavoro, n. 2, 1998

Lavoro coordinato e pluralità di rapporti, in Argomenti di diritto del lavoro, n. 2, 1998

Osservazioni sul rapporto tra costo del lavoro e oneri previdenziali, in Argomenti di diritto del lavoro, n. 3, 2002.

Continua la caccia al tesoro: l’assoggettabilità a contribuzione previdenziale ENPALS dei compensi percepiti dai lavoratori delle sale di registrazione e dai cantanti di musica leggera, in Argomenti di diritto del lavoro, n. 3, 2002.

L’assoggettabilità a contribuzione previdenziale dei diritti d’autore, d’immagine e di replica, in Argomenti di diritto del lavoro, n. 1, 2004.

Alle origini del fenomeno sindacale: l’ordine liberale e l’agire collettivo, in Argomenti di diritto del lavoro, n. 2 del 2006.

A che cosa serve il sindacato? – A proposito di un recente libro di Pietro Ichino, in Diritto delle Relazioni Industriali, n. 3, 2006, pag. 725.

Vedette insonni sul confine (a proposito della sindacalizzazione del corpo della Guardia di Finanza), in Argomenti di Diritto del Lavoro, n. 2, 2008.

Michel Martone at AMCHAM EU (Berlin)AMCHAM EU – Single Market conference – Brussels, 10 October 2012

Assenteismo e rimedi nel pubblico impiego, in Massimario di giurisprudenza del lavoro, n. 3, 2009, pp. 127-128

Sciopero nei servizi pubblici essenziali e prospettive di riforma, in Percorsi Costituzionali, a cura di Achille Chiappetti e Raffaele Perna, 2009.

Michel Martone con Lorenzo Bini Smaghi

Sicurezza del lavoro e certezza del diritto, in Colloqui Giuridici del Lavoro, n. 1, 2010, pp. 35-36

La c.d. riforma Brunetta e il ruolo strategico del dirigente nella realizzazione dei suoi obiettivi, in Giurisprudenza Italiana, n. 12, 2010, pag. 2708

Autonomia collettiva e abuso dei diritti del lavoratore, in Colloqui Giuridici del Lavoro, n. 1, 2011, pp 44-45

La riforma delle relazioni industriali alla prova della competizione sindacale, in Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, n. 3, 2011, pag. 307.

Le relazioni industriali dopo Mirafiori e Pomigliano: opinioni a confronto, in Diritto delle Relazioni Industriali, n. 2, 2011, 362.

28 giugno 2011: come cambiano le relazioni industriali italiane? Opinioni a confronto, in Diritto delle Relazioni Industriali, n. 3, 2011, pag. 642.

Aliunde e lavoro nero o rifiutato, in Colloqui Giuridici del Lavoro, n. 1, 2012, pp 45-46.

Il Sindacato nella società in Trattato di Diritto Privato diretto da Mario Bessone, vol. XXIV Il lavoro subordinato a cura di Franco Carinci, Tomo I Il Diritto Sindacale, coordinato da Giampiero Proia, Giappichelli, 2007.

Norme sulla competitività, Commento all’art. 1 commi 67-71 in La nuova disciplina del welfare, nel Commentario alla Legge 24 dicembre 2007, n. 247 diretto da Mattia Persiani e Giampiero Proia, Padova, Cedam, 2007.

Michel Martone con Ivanhoe Lo Bello

Del giuoco e delle scommesse, nel Commentario giurisprudenziale al Codice Civile diretto da Cesare Ruperto, Giuffrè, 2008.

Ha curato L’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro, parte III, sezioni I – III e La tutela contro le discriminazioni, parte XIV, sezioni III – VIII in I Codici Ipertestuali – Codice Commentato del Lavoro, a cura di Roberto Pessi e diretto da Giovanni Bonilini e Massimo Confortini, Utet, 2011.

Michel Martone

Pier Luigi Celli, Umberto Galimberti e Michel Martone

Commento all’art. 2094 Prestatore di lavoro subordinato, nel Commentario giurisprudenziale al Codice Civile, diretto da Cesare Ruperto, Giuffrè, 2012.

Commento all’art. 2087 Tutela delle condizioni di lavoro, nel Commentario giurisprudenziale al Codice Civile, diretto da Cesare Ruperto, Giuffrè, 2012.

Il contratto di inserimento, in AA.VV., Come cambia il mercato del lavoro, Milano, IPSOA, 2004.

Michel Martone e Paola SeverinoPaola Severino e Michel Martone 

Un antico dibattito, Ferrara 1932: il secondo convegno di studi sindacali e corporativi, in Studi in onore di Mattia Persiani, Padova, Cedam, 2006.

Nell’ambito della più ampia ricerca per i cinquant’anni della Corte Costituzionale, ha curato le Sezioni relative a La pensione ai superstiti e Principi costituzionali, contribuzione previdenziale e sgravi, nel volume dedicato alla previdenza sociale e diretto da Mattia Persiani Lavoro – La giurisprudenza costituzionale, Roma, 2006.

Invenzioni del lavoratore, voce nella collana Dizionari del Diritto Privato promosso da Natalino Irti, Diritto del Lavoro a cura di Pietro Lambertucci, Milano, Giuffrè, 2010.

Il procedimento di repressione della condotta antisindacale, in La Tutela dei diritti nel processo del lavoro a cura di Matteo dell’Olio, I. Piccinini e P. Ferrari, Torino, 2008.

Gli accordi interconfederali, in Annuario del Lavoro 2008, a cura di Massimo Mascini, 2008.

Il Sindacato europeo e la contrattazione collettiva, nel Trattato sul diritto del lavoro europeo, diretto da Franco Carinci e da Alberto Pizzoferrato, Kluwer, 2009.

L’esperienza italiana in Europa e concertazione. Modelli a confronto, a cura di Roberto Pessi, Cedam 2009.

Michel Martone

Michel Martone con Susanna Camusso

Contrattazione interconfederale, in Annuario del lavoro 2009, a cura di Massimo Mascini, 2009.

La fase corporativa (inclusa la formazione del Codice Civile), nel Trattato di diritto del lavoro, a cura di Mattia Persiani e Franco Carinci, Cedam, 2010.

La disciplina del contratto di agenzia, in I nuovi contratti di lavoro, a cura di Mattia Persiani, Utet, 2010, pp 59-120.

 

Alla ricerca della certezza del diritto: il nuovo regime delle decadenze nel contratto a termine e nelle collaborazioni coordinate e continuative, in Giurisprudenza Italiana, n. 11, 2011, pag. 2450.

Introduzione al tomo I – Il Contratto e il rapporto del Trattato di diritto del lavoro diretto da Mattia Persiani e Franco Carinci, CEDAM, 2011

La subordinazione. Una categoria del novecento, nel Trattato di diritto del lavoro, diretto da Mattia Persiani e Franco Carinci, Cedam, 2011.

Globalizzazione delle risorse umane, argini della legislazione interna e nuove opportunità offerte dalla riforma del mercato del lavoro, in Atti del convegno su Lavoro all’estero: l’internazionalizzazione dell’impresa, tenutosi a Roma il 30 Ottobre 2003, presso il CNEL, Roma, 2004.

Prefazione nel manuale Mediazione Umanistica e leadership, Federmanager, 2013.

La dottrina civilistica e il rapporto con il corporativismo in Atti del convegno su Il Novecento Giuridico: i civilisti, tenutosi a Telese Terme il 29 ottobre 2010, Edizioni Scientifiche Italiane, marzo 2013.

Lavori e tipologie contrattuali, in Fondamenti di diritto del lavoro, a cura di Mattia Persiani, CEDAM, 2013.

Articoli

Quel riflesso condizionato della protesta “a prescindere”, Il Sole 24 ore” – 19.11.2011

Il tabù che resiste alla tempesta, “Il Sole 24 ore” – 7.9.2011

Con i nuovi contratti aziendali parti sociali veri attori della produttività, “Il Sole 24 ore” – 20.08.2011

Un primo importante risultato per un accordo interconfederale appena sottoscritto, “Il Sole 24 ore” – 21.7.2011

Le famiglie si allungano mentre il Paese rattrappisce, “Il Sole 24 ore” – 23.05.2011

La meglio gioventù dei bancari, “Il Sole 24 ore” – 9.4.2011

Doppio canale per i contratti,“Il Sole 24 ore” – 5.3.2011

La vittoria dell’Italia laboriosa, “Il Sole 24 ore” – 18.1.2011

Una debolezza chiamata radicalismo, “Il Sole 24 ore” – 31.12.2010

Un accordo chiave che serve al paese,“Il Sole 24 ore” – 5.12.2010

La via breve per il nuovo lavoro, “Il Sole 24 ore” – 21.10. 2010

MICHEL MARTONE

Michel Martone con Jovanotti

Il bomber non è un dipendente, “Il Sole 24 ore” – 26.9.2010

La mossa di Federmeccanica per puntare sulla produttività, “Il Sole 24 ore” – 11.9.2010

La laurea generalista? Solo un pezzo di carta, “Il Sole 24 ore” – 7.9.2010

Regole nuove sulla democrazia sindacale,Il Sole 24 ore” – 27.8.2010

I limiti di una cultura conservatrice, “Il Sole 24 ore” – 4.7.2010

Rispettare chi nel lavoro ha la priorità, “Il Sole 24 ore” – 24.6.2010

Sacrifici necessari per competere,“Il Sole 24 ore” – 15.6.2010

Chi partecipa all’impresa rischia e va premiato, “Il Sole 24 ore” – 4.9.2009

Perchè non premiare le Pmi salva-lavoro con un taglio all’Irap, Il Sole 24 ore” – 4.4.2009

Nell’accordo svolta storica sul nodo “rappresentanza”, “Il Sole 24 ore” – 28.01.2009 Un ritorno al passato: la crisi economica e i limiti all’autonomia delle casse previdenziali, “Providence” – n. 3 luglio/settembre 2011

Un sistema ammalato di egoismo generazionale, “Aspenia” n. 40/2008

Se l’impiegato pubblico è immobile, “Lavoce.info”, 28.1.2011

Alcuni dubbi sulla bulimia finanziaria e la medicina statalista, “Formiche”

Articolo 18 – Un approccio bipartisan all’ultimo tabù, “Formiche”

Il primo maggio degli outsider, “Il Riformista”

Licenziare i fannulloni! Dalla teoria alla pratica, “Il Riformista”

Il sindacato deve scegliere: la fabbrica o la politica, “Il Riformista”

Nous sommes tous indesirables, “Il Riformista”

Saranno più veloci i politici o le parti sociali?, “Il Riformista”

Perchè il paese ha detto no ai professionisti del veto, “Il Messaggero”

 CV Michel Martone – Governo.it

CV Michel Martone – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

“Michel Martone al Ministero del Lavoro” – Corriere della Sera, 28.11.2011

“Abbattere le barriere per liberare le opportunità”  - Huffington Post, 24.10.2012

“E’ davvero il debito pubblico che toglie le opportunità ai giovani?” – Solferino28 Blog- Corriere della Sera, 26.10.2012

“Esodati, trovata la copertura finanziaria” – Corriere della Sera, 12.11.2012 

“La laurea non è inutile”  - Huffington Post, 1.2.2013

“Ilva, via a 3749 contratti di solidarietà. Esultano gli operai a rischio CIG” – La Repubblica Bari, 15 marzo 2013

Il Sole 24 Ore intervista Michel Martone su accordo Ilva – “Accordo importante e innovativo per l’Italia”, 16 marzo 2013 

Vanity Fair del 4 dicembre 2014 - Job Act, maternità e sussidi anche per i liberi professionisti