Eddai – Primo Workshop Intergenerazionale di Itaka

Il workshop di itaka è finito, ed è stato un successo, fatto di entusiasmo, domande, risposte, dubbi e tante idee. Un ringraziamento di cuore a tutti quelli che hanno partecipato e a quelli che non hanno potuto. Alla prossima….

Commenti


  • Bello,
    emozionante,
    elettrizzante,
    entusiasmante,
    interessante, tutto questo è ITAKA….
    L’intuitività di Giuliano da Empoli,
    Il magnetismo del direttore Celli,
    Il coraggio di Ivan Lo Bello,
    La lezione di Scalfari,
    la lecture di Brunetta, il napoleone italiano che vuole cambiare la pubblica amministrazione…
    come?
    con lo studio, con la lettura, perchè copiare da un autore è plagio ma copiare da più autori è avere una visione d’insieme e permettere alla propria mente di crearsi un pensiero proprio…
    la tecnica, l’economia, la creatività,
    con reti amiche…
    GRAZIE ITAKA!!!!

  • Bbravi bbravi bbravi…(col sorriso sardonico dietro gli occhialini da Gramsci)
    Grazie a lei professore.

    io Itaka, e tu?

  • “sfuggire dai condizionamenti imposti dal passaggio di testimone padre-figlio nel mondo del lavoro,con coraggio”…troppo vicino a me per non esaltarmi.
    grazie per l’ospitalità, marta ferrara

  • Fantastico!
    Le energie del cambiamento sono le nostre, le abbiamo tirate fuori con grinta e passione e le hanno viste tutti. Si potevano sentire elettrizzare l’aria da molto lontano…

    Abbiamo costruito qualcosa di bello anche questa volta…
    Mi unisco al Bravi Bravi Bravi!

    Alla prossima con la grinta di sempre!
    Un grazie a tutti, in particolare al Prof.

  • Ah dimeticavo!
    Vorrei mandare un saluto speciale alle ragazze di Teramo che sono venute ieri e ringraziarle per la loro partecipazione!

    Alla prossima!

  • spero di poter essere con voi la prossima volta…..

  • Anch’io dò un saluto a Marta e a tutti gli studenti di Teramo… spero di vedervi tutti presto tra gli autori di itakapress!
    :)

  • Stupendo,non avevo mai vissuto un’esperienza del genere,mai avevo messo il mio entusiasmo in qualcosa di simile.Da novella,vorrei ringraziare TUTTI I RAGAZZI DI ITAKA per il modo in cui m’hanno accolta ed aiutata ad entrare nel gruppo.In un paio di mesi mi sono intrufolata in questra vostra specie di ragnatela e con voi ho cercato di tessere una RETE AMICA( ancora stampata sulla mia mano sinistra…Ma era una penna per tatuaggi per caso????)e di guadagnarmi la cittadinanza Itakense.Spero davvero di avercela fatta almeno per darvi una mano a combattere insieme I Lestrigoni e i Ciclopi.grazie!

    GRANDI RAGAZZI!!!!!!

  • Itaka!! se qualcuno me l’avesse descritta non avrei dato molto peso alle sue parole.
    esperienza piena.
    Lascia il segno.
    Carica di significati,parole,emozioni e sorprese.
    E’ il mio primo anno e mi sono sentita accolta da subito, senza troppe formalità, perche in itaka l’unica cosa che conta e’ il talento,cosi come e’.
    mi sento arricchita,grazie a tutti i miei compagni che mi hanno trasmesso la voglia di fare e di non lasciar sfuggire gran parte del mio tempo ferma,inerte.
    Con Itaka capisci che se vuoi,qualcosa può cambiare,cominciando dalla tua visione del mondo,riempendoti il cuore di coraggio e speranza,quella di tutti, di una realta’ diversa.
    Ti trasmette il coraggio di agire,la consapevolezza di poter sbagliare e la fierezza di aver dato il massimo.
    Credo in itaka.Ad majora semper e’ il mio augurio e..congratulazioni a tutti!!!

  • me lo fate un regalo, mi fate avere su cd le vostre foto del workshop…

    ci tengo

  • io veramete le ho già caricate tutte su facebook!comunque si,se non riesce a scaricarle da li glie le sposto su un dvd(ci sono anche 3 video)

  • eddai

    grazie mille per il dvd

Lascia una Risposta

*