Figlio di papà? Michel Martone risponde a Otto e Mezzo di Lilli Gruber



“Sono sicuramente un ragazzo fortunato che però ha fatto di tutto per essere all’altezza delle fortune che ha avuto e proprio per questo ho profonda stima per quelli che lavorano, per quelli che studiano, per quelli che si impegnano, per quelli che fanno.”

– Quindi insomma lei non è figlio di papà.
“Sono figlio di mio padre e ne sono anche fiero, però ho fatto di tutto per essere all’altezza di questo.”


  • Nessun Commento

Lascia una Risposta

*