ILVA: “Manteniamo i nervi saldi”

italpress logo(ITALPRESS) Roma, 28 nov. – “Siamo preoccupati per un intero comparto come quello siderurgico che ha un ruolo strategico per il nostro sistema, soprattutto in un momento come questo in cui siamo chiamati a fronteggiare la peggiore crisi dal ’29”. A dirlo è il Vice Ministro del Lavoro Michel Martone, ospite a “Radio Anch’io” su Radio1 Rai, in merito al caso ILVA. “I lavoratori, pur con la loro preoccupazione e la loro protesta, hanno dimostrato responsabilità. Le loro preoccupazioni sono perfettamente comprensibili. Credo che in questo momento la cosa importante sia cercare di mantenere i nervi saldi. L’azienda, in merito alle scelte sulla cassa integrazione, è importante che non prenda decisioni dettate dal momento, dall’impeto, ma che invece valuti bene le proprie scelte, avendo chiaro che in questo momento è necessario salvare l’azienda ma anche tutelare la salute dei tarantini”.


  • Nessun Commento

Lascia una Risposta

*