Meridiana fly: revocato lo sciopero del personale previsto per l’8 aprile

E’ stato revocato lo sciopero del personale di Meridiana fly, previsto per l’8 aprile.  Lo annunciano i sindacati dopo l’incontro che si è tenuto al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nel corso dell’incontro, a cui hanno partecipato il Sottosegretario del Discastero, Guido Improta, il Vice Ministro del Lavoro, Michel Martone e la società Meridiana fly, sono state studiate le iniziative più idonee a rilanciare il confronto a tutela degli interessi dei lavoratori e dell’impresa, si legge in una nota.
Il Governo, al termine dell’ incontro, ha annunciato l’imminente adozione di un decreto ministeriale che consentirà all’ Inps e al
Fondo Speciale per il Trasporto Aereo di erogare direttamente il trattamento di integrazione salariale ai lavoratori interessati dalla sospensione dell’orario di lavoro. Alla luce dell’iniziativa dell’esecutivo, l’amministratore delegato di Meridiana Fly, Roberto Scaramella, si è impegnato a versare ai lavoratori le indennità del mese di marzo entro il prossimo 5 aprile.
Le Organizzazioni Sindacali hanno quindi revocato lo sciopero.
Il confronto sul risanamento e sul rilancio della Compagnia Aerea Meridiana Fly proseguirà a livello aziendale entro il prossimo 12 aprile.

  • Nessun Commento

Lascia una Risposta

*