Michel Martone su articolo 18, processo del lavoro e licenziamenti collettivi



Il posto di lavoro deve andare a chi se lo merita.

In ogni caso auspico consenso sociale su alcuni punti fondamentali come il processo del lavoro e il problema del dualismo tra outsider e insider che caratterizza il mercato del lavoro italiano.

Commenti


  • Stiamo imparando che gli outsider devono riprende in mano il loro futuro facendo affidamento sulle loro capacità. Il ruolo delle istituzione deve essere quello di valorizzare queste capacità e abbattere il muoro tra insider ed outsider. Martone da quello che sento ha molto a cuore il problema e confido che farà tutto quanto in suo potere per porre le basi di questo lungo cammino intergenerazionale.

Lascia una Risposta

*