Per risolvere i problemi del trasporto pubblico locale serve l’impegno dello Stato, delle imprese, delle Regioni, degli enti locali e delle parti sociali

(LaPresse) Roma, 22 nov.  – “Solo se verranno trovate migliori e più avanzate forme di collaborazione tra Stato, enti locali e parti sociali si potranno risolvere gli annosi problemi del settore del trasporto pubblico locale, che attende una riforma organica da diversi anni”. Lo ha detto il Vice Ministro del Lavoro Michel Martone al termine del tavolo di confronto tra il Governo, le Regioni e i Sindacati sul trasporto pubblico locale, che si è tenuto al Dipartimento per gli Affari Regionali. “I problemi del trasporto pubblico locale – ha sottolineato il Vice Ministro – vengono da lontano e pongono importanti e dure sfide a tutti gli attori istituzionali”. “Questo tavolo – ha spiegato – è un importante banco di prova per testare la capacità di collaborazione tra Stato, enti locali e parti sociali”.

 


  • Nessun Commento

Lascia una Risposta

*