Il reddito di cittadinanza. Una grande utopia

Pubblico, di seguito, l’abstract di un mio articolo edito sulla Rivista Italiana di Diritto del Lavoro n. 3/2017, nel quale analizzo le teorizzazioni sul reddito di cittadinanza, dalle sue prime, limitate, applicazioni fino al reddito minimo garantito, istituto già adottato in tutti paesi europei al di fuori di Grecia e Italia. Esamino poi gli sviluppi più recenti in materia di ammortizzatori sociali, partendo dalla riforma della Cassa Integrazione Guadagni sino alla recentissimo istituto del Reddito di Inclusione sociale (una forma di reddito minimo garantito) e le altre proposte di legge pendenti dinanzi al Parlamento. Nell’ultima parte del saggio, mi soffermo sul futuro del reddito di cittadinanza e sull’evoluzione del mercato del lavoro.