Regione Lazio: “Spesso la forma è sostanza”

(AGENPARL) – Roma, 21 set – “Non è mia abitudine entrare nel merito di vicende prima che si sia espresso un giudizio della magistratura, ma molto spesso la forma è sostanza e in un momento in cui il Governo sta cercando di adottare delle misure difficili e severe a cui gli italiani stanno facendo fronte con grande senso di responsabilità affrontando importanti sacrifici, vedere quelle immagini, leggere quelle interviste e avere l’idea che i soldi pubblici siano stati utilizzati così male provoca un grande dispiacere “. Questo il commento del vice Ministro del lavoro Michel Martone intervistato questa mattina a Omnibus su La7, a proposito della bufera che ha travolto la Regione Lazio.

 “Ed è anche un peccato – prosegue il vice ministro – che alcune Regioni, che nel nostro assetto istituzionale hanno assunto un ruolo così importante, stiano esercitando così un’autonomia che invece dovrebbe servire a svolgere alcune funzioni fondamentali, dalla tutela della salute, alla formazione dei lavoratori”.

E conclude: “L’auspicio è che tutto questo non si traduca in una critica generale alla politica, perché in questo momento di grande difficoltà abbiamo bisogno che la politica restituisca agli italiani una visione del futuro e invece ora rischia di essere sommersa da questi scandali che rischiano di allontanare ulteriormente gli italiani dalla politica” .


  • Nessun Commento

Lascia una Risposta

*