Se n’è andato un Giurista

Con tristezza, pubblico il ricordo del Professor Leopoldo Elia, scritto da Graziano Passariello, un giovane studente di giurisprudenza: “Leopoldo Elia, Fano 4/11/1925 – Roma 5/10/2008. Ordinario di diritto costituzionale. Giudice e presidente della Corte Costituzionale. Collabora con Aldo Moro, entra nella DC e nel 1987 viene eletto al Senato. Ministro delle riforme elettorali e istituzionali nel 1993 e parlamentare fino al 2006. Famose sono le sue sentenze sulla libertà personale, religiosa, sul diritto di famiglia, sul diritto elettorale e sindacale. Autore di numerosi scritti giuridici sulle forme di governo e sull’efficacia del diritto comunitario. Strenue difensore della Costituzione”.

Commenti


Lascia una Risposta

*