Sulcis: vertice al MISE, entro fine mese la cabina di regia

(Adnkronos) – Roma, 17 gennaio –  Piano Sulcis – Ammortizzatori  sociali per gli operai dell’indotto e cabina di regia per far decollare le politiche attive per il lavoro nella provincia più povera d’Italia,  sono stati l’oggetto del vertice che si è svolto nel pomeriggio al Ministero dello Sviluppo Economico. L’ incontro, presieduto dal Sottosegretario Claudio De Vincenti,  ha visto la partecipazione del Ministro Fabrizio Barca  (Coesione  Territoriale) e del Viceministro Michel Martone  (Lavoro), di alti  dirigenti della Regione Sardegna, del Presidente della Provincia del  Sulcis-Iglesiente Salvatore Cherchi, dell’Amministratore Delegato di  Invitalia Domenico Arcuri e dei sindacati nazionali, regionali e  provinciali. Nel corso della riunione De Vincenti ha informato i presenti  sui risultati positivi della verifica effettuata da Governo e Regione circa la disponibilità delle risorse per la copertura 2012-2013 della cassa integrazione in deroga per l’indotto del Sulcis. Il Ministro Barca ha introdotto la discussione sullo stato di avanzamento dei  lavori del Piano Sulcis che, ad oggi, vede già stanziati fondi per 501 milioni, nonchè una tempistica stringente relativamente ai primi  investimenti che partiranno a breve, ai quali seguirà’ la più complessiva attuazione del programma.  Il Viceministro Martone, da parte sua, ha aperto il confronto  sul punto dell’ attuazione – in linea col Protocollo del 13 novembre  scorso – delle politiche attive per il lavoro e della costituzione  della relativa ”cabina di regia”. Nei prossimi giorni si procederà  alla sua strutturazione che verrà presentata alle parti sociali in un incontro – previsto per la fine del mese – nel corso del quale se ne definirà anche il programma di lavoro.

  • Nessun Commento

Lascia una Risposta

*