Sulla nullità del licenziamento del marito: un altro passo verso la bigenitorialità

Pubblico, di seguito, l’abstract di un mio saggio edito sulla rivista Giurisprudenza Italiana  n. 7/2017, in cui analizzo i complessi processi legislativi e legali volti a riconoscere il diritto dei bambini a ricevere cure dalle loro madri come dai loro padri, anche in termini di regolamentazione del lavoro. La prima parte del saggio è dedicata all’approfondimento dei limiti della disciplina legislativa italiana che per lungo tempo ha identificato le tutele a sostegno della famiglia con quelle a sostegno della donna ed in particolare della maternità. Nella seconda parte ho approfondito l’evoluzione legislativa che, sulla scorta dell’ordinamento comunitario, ha infine portato a riconoscere anche al padre un ruolo decisivo nella crescita dei figli con l’emanazione del “Testo unico a sostegno della maternità e paternità”. La parte conclusiva del saggio è dedicata all’analisi della giurisprudenza che, attraverso una lettura in chiave moderna dei principi legislativi, ha contribuito in maniera fondamentale a superare le resistenze culturali di stampo maschilista, degli uomini ma anche delle donne, per rendere effettivo il diritto alla bigenitorialità dei figli anche all’interno dell’ordinamento italiano.

 #bigenitorialità #tuteladellafamiglia #maternità #paternità #europa #paritàuomodonna #dirittideifigli