Tag Archive for 'michel martone'

Pagina 2 di 4

Michel Martone risponde ai giovani imprenditori: “Sappiamo che se l’Italia vuole tornare a crescere deve scommettere sui giovani e sulle nuove imprese”



Abbiamo necessità di tornare a creare occupazione, per creare occupazione abbiamo bisogno di agevolare le nuove imprese. L’Italia era un campo fertile che dava molti frutti, ma ne abbiamo abusato, lo abbiamo sfruttato troppo ed effettivamente, adesso, per le nuove imprese il terreno è divenuto quasi argilloso.  Continua a leggere ‘Michel Martone risponde ai giovani imprenditori: “Sappiamo che se l’Italia vuole tornare a crescere deve scommettere sui giovani e sulle nuove imprese”’

La sfida della produttività e l’esempio tedesco



 Pubblico il video integrale del mio intervento al Convegno Federmeccanica, tenutosi martedì 21 febbraio 2012 a Firenze

Il programma dell’Incontro Federmeccanica Continua a leggere ‘La sfida della produttività e l’esempio tedesco’

“Scommettere senza paura su Green Economy e Web”

(DIRE) Roma, 5 mag. – “I giovani devono riscoprire il gusto di intraprendere, come negli anni ’80 quando investivano con coraggio in tanti nuovi settori, soprattutto la moda e il terziario, creando ricchezza e lavoro”. Il viceministro al Lavoro, Michel Martone, ospite di SkyTg24, invita i giovani, “nel momento più duro della crisi”, a intraprendere senza remore: “Ci sono settori come la green economy e l’economia digitale- dice- dove i giovani possono scommettere senza avere paura perché ci sono tante possibilita’”.

 

Michel Martone sul Primo maggio



Continua a leggere ‘Michel Martone sul Primo maggio’

In Germania tolte le causali sui contratti a termine per gli ultra 50enni

over 50

Nel modello tedesco il legislatore ha voluto ampliare il campo di applicazione del contratto di lavoro a termine rispetto ai lavoratori anziani.

Ha introdotto, infatti, la riduzione da 58 a 52 anni della soglia di età per la stipulazione di contratti a tempo determinato senza la necessità di un motivo specifico e senza un limite massimo per la relativa durata del contratto.

Tutto ciò al fine di agevolare l’occupazione degli over 50.

Michel Martone sul lavoro interinale a RadioRadicale

Pubblico l’intervistaRadioRadicale del 7 marzo 2012, dove si parla di lavoro interinale.

Continua a leggere ‘Michel Martone sul lavoro interinale a RadioRadicale’

Apprendistato: un accordo importante

Approvato oggi, 15 marzo 2012, nella Conferenza permanente per i rapporti tra Stato, Regioni e Province autonome  l’accordo per la regolamentazione dei profili formativi riguardanti la prima tipologia di apprendistato, quella per la qualifica e il diploma professionale. Continua a leggere ‘Apprendistato: un accordo importante’

Interventi concreti per l’occupazione: il nuovo contratto di somministrazione per i lavoratori svantaggiati

Il Consiglio dei Ministri del 24 febbraio 2012 ha approvato il decreto legislativo di recepimento della direttiva  2008/104/CE che richiede agli Stati membri di riesaminare “le restrizioni e i divieti sul ricorso al lavoro tramite agenzia interinale” per “contribuire efficacemente alla creazione di posti di lavoro e allo sviluppo di forme di lavoro flessibili”.  in tema di somministrazione del lavoro.

Si tratta di un risultato importante per diverse ragioni.

Anzitutto, perché l’Italia ha in questo modo evitato l’apertura di una procedura di infrazione da parte dell’UE. 

In secondo luogo, perché il testo licenziato accresce il livello di tutela dei lavoratori somministrati, anche attraverso l’introduzione della definizione del contratto di lavoro somministrato, il riconoscimento di condizioni di base di lavoro e d’occupazione dei lavoratori somministrati non inferiori a quelle di lavoratori occupati presso l’utilizzatore, l’introduzione di un più chiaro ed esaustivo apparato sanzionatorio. Continua a leggere ‘Interventi concreti per l’occupazione: il nuovo contratto di somministrazione per i lavoratori svantaggiati’

Michel Martone su mercato del lavoro, apprendistato, giovani e precarietà



Chi l’ha detto che è meglio un laureato di 30 anni di un falegname?

Chi l’ha detto che è meglio un laureato di 30 anni di un falegname ?

Questo è uno degli interrogativi  posti durante l’intervento al congresso nazionale di Federmeccanica  a Firenze. Negli ultimi decenni si è “enfatizzato” troppo il lavoro intellettuale a scapito di quello manuale, salvo poi scoprire come non tutto il lavoro intellettuale riesce a trovare occupazione.

Da qui la necessità di rilanciare il valore del lavoro manuale per lo sviluppo e per la ripresa della crescita del nostro paese visto che l’Italia rappresenta la seconda economia manifatturiera d’Europa.

Il reddito di Michel Martone. Scheda trasparenza.

Già pubblicata sui siti istituzionali, ecco la mia scheda trasparenza con il reddito da me percepito prima e dopo l‘incarico governativo.

Al momento mi sono dovuto cancellare dall’albo degli avvocati di Roma e collocare in aspettativa dall’insegnamento universitario per incompatibilità con la carica di viceministro.

Percepirò 188.868,91 Euro lordi annui che si traducono in uno stipendio mensile netto pari a 8.215,95. Continua a leggere ‘Il reddito di Michel Martone. Scheda trasparenza.’

Il ministro Cancellieri “Se ti laurei a 28 anni avrai meno possibilità degli altri”

Pubblico di seguito la dichiarazione del Ministro Cancellieri del 10 marzo 2012 in merito alla frase sugli sfigati .

BOLOGNA – «Non siamo dei maestri di comunicazione e la comunicazione politica proprio non ci appartiene». A dirlo ieri a Bologna è stato il ministero dell’Interno Annamaria Cancellieri. Il titolare del Viminale ha anche commentato l’uscita sugli “sfigati” del viceministro Martone «Chi ci mette 10 anni a laurearsi e magari non lavora, in un mondo cosi’ competitivo, farà un po’ più di fatica. Se ti laurei a 28 anni avrai meno possibilità degli altri» .

Video-inchiesta di Repubblica: Pier Luigi Celli su Michel Martone



Ecco cosa pensa di me chi mi conosce!

Ichino sulla nomina a viceministro di Michel Martone

Intervista al Senatore Pietro Ichino subito dopo la nomina di Michel Martone a cura di Tonia Mastrobuoni, pubblicata su La Stampa il 30 novembre 2011. 

Scarica il PDF dell’articolo originale

Di seguito è riportato il testo dell’articolo: Continua a leggere ‘Ichino sulla nomina a viceministro di Michel Martone’

Michel Martone a SkyTG24 sulla riforma del lavoro con Maria Latella



Michel Martone su sfigati, neet, secchioni e apprendisti a Sky TG24 con Maria Latella



Michel Martone a Maria Latella: “Mi riferivo solo a chi prende università come parcheggio, perché evidentemente se lo può permettere. Andate a vedere il video dell’intervento integrale sul mio sito”.

Videointervento di Michel Martone alla Presentazione dell’Associazione Nord e Sud “Coesione sociale e mercato del lavoro”



Se ne è andato un grande giurista, il Prof. Francesco Galgano

Ieri pomeriggio si è spento il Prof. Francesco Galgano, lasciando un gran vuoto nel mondo giuridico e universitario.

 

Ci lascia un maestro che ha dedicato la vita intera al diritto e come scrive un suo studente, “oggi abbiamo perso l’uomo, ma il suo pensiero è rimasto nei suoi innumerevoli scritti”. 

 

Una precisazione sul concorso da ordinario del Prof. Michel Martone

Visto il furore mediatico che si è scatenato, per trasparenza preciso, anzitutto ai miei studenti, che sono andato a ricostruire le vicende del concorso da professore ordinario di 8 anni fa. E ho potuto verificare che, diversamente da quanto riportato da alcuni giornali, tutti gli altri candidati  si sono ritirati dal concorso in questione (con una sola eccezione), perché nel frattempo avevano vinto il concorso da ordinario in altre sedi da loro preferite.

Continua a leggere ‘Una precisazione sul concorso da ordinario del Prof. Michel Martone’

E’ uscito “Contratto di lavoro e organizzazione” di Michel Martone (a cura di)

trattato_di_diritto_del_lavoro_vol_iv_contratto_di_lavoro_e_organizzazione_84637.jpgE’ uscito il nuovo libro da me curato, il volume IV Contratto di lavoro e organizzazione, tomo I Il Contratto e il rapporto del Trattato di diritto del lavoro diretto da Mattia Persiani e Franco Carinci, pubblicato dalla Cedam nel 2011.

Si tratta di un’opera collettanea di 9 volumi.

Gli autori che hanno collaborato alla redazione sono:

Luigi Angiello, Professore ordinario dell’Università degli Studi di Parma.

Alessandro Boscati, Professore associato dell’Università degli Studi di Milano.

Marina Brollo, Professore ordinario dell’Università degli Studi di Udine.

Piera Campanella, Professore straordinario dell’Università degli Studi di Urbino.

Maurizio del Conte, Professore associato dell’Univesità Bocconi di Milano.

Germano Dondi, Professore ordinario dell’Università degli Studi di Bologna.

Piero Lambertucci, Professore ordinario dell’Università degli Studi di L’Aquila.

Arturo Maresca, Professore ordinario dell’Università di Roma La Sapienza.

Michel Martone, Professore ordinario dell’Università di Teramo.

Maria Giovanna Mattarolo, Professore ordinario dell’Università degli Studi di Padova.

Emanuele Menegatti, Ricercatore dell’Università degli Studi di Bologna.

Luigi Menghini, Professore ordinario dell’Università degli Studi di Trieste.

Roberta Nunin, Professore associato dell’Università di Trieste.

Mattia Persiani, Professore Emerito dell’Università di Roma La Sapienza.

Roberto Pessi, Professore ordinario dell’Università di Roma Luiss Guido Carli.

Paolo Tosi, Professore ordinario dell’Università degli Studi di Torino.

Marta Vendramin, Assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Udine.

Riccardo Vianello, Professore associato dell’Università degli Studi di Padova.

Scarica da qui l’indice sommario del tomo I

Le deleghe del Viceministro Michel Martone

gu-n7-di-martedi-10-gennaio-2012.jpg

Pubblico le deleghe che mi sono state conferite dal Consiglio dei Ministri del 23 dicembre 2011 su proposta del Presidente del Consiglio, di concerto con il Ministro del Lavoro.

Dovrò quindi occuparmi, in collaborazione con il Ministro del Lavoro, Prof.ssa Elsa Fornero, di:

mercato del lavoro

ammortizzatori sociali

occupazione giovanile

formazione

relazioni industriali

Le deleghe sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale di martedì 10 gennaio 2012: qui il testo completo.

La replica di Michel Martone su “apprendisti”, “neet”, “sfigati” e “secchioni” a otto e mezzo di Lilli Gruber



Dedicato a tutti quelli che si sono offesi, ma soprattutto a quelli che studiano lavorano e si impegnano tutti i giorni.

Intervento di Michel Martone sull’apprendistato, i “neet”, gli “sfigati” e i “secchioni”

A prescindere da ogni polemica e tenuto conto che la mia frase è stata tagliata in fase di montaggio, pubblico il testo con l’intera frase da me pronunciata perché sono profondamente dispiaciuto se i giovani che lavorano, intraprendono o, comunque, fanno qualcosa per la crescita del nostro paese si sono offesi.

Non mi rivolgevo a loro!

Pubblico di seguito la trascrizione del mio intervento:

“Se vogliamo invertire il trend dell’occupazione, innanzitutto dell’occupazione giovanile, dobbiamo cominciare a riconquistare posti di lavoro, uno per uno.Dobbiamo fare lo sforzo di dare ai giovani dei messaggi veri, tipo: “se a 28 anni tu non sei ancora laureato sei uno sfigato; se a 16 anni tu scegli di lavorare o di fare un istituto tecnico professionale e decidi di farlo bene: bravo!”E se tu non fai e stai li a dire: “Hai sbagliato”, come accade spesso nei confronti dei secchioni – e ora faccio parte di un governo strano, così lo ha definito il Presidente del Consiglio Mario Monti, o comunque di secchioni –  beh! E’ il caso di dire che essere secchioni tutto sommato non è male, perché almeno si fa qualcosa!”

Michel Martone sul Governo Monti



Continua a leggere ‘Michel Martone sul Governo Monti’

Governo dell’economia e azione sindacale

governo-economia.jpgQuesta è la mia seconda monografia, Governo dell’economia e azione sindacale, vol. XLII° del Trattato di diritto commerciale e di diritto pubblico dell’economia, diretto da F. Galgano, Padova, 2006. (Selezionato tra i “Libri dell’anno nella scienza giuridica”  dalla Giuria dell’Istituto Luigi Sturzo, presieduta dal Prof. Giuliano Crifò).

Leggi le motivazioni del premio, ossia “…i libri che ogni giurista dovrebbe leggere”

club-dei-giuristi.JPG

Continua a leggere ‘Governo dell’economia e azione sindacale’