Tag Archive for 'tpl'

Martone: “La crisi di Governo non bloccherà la trattativa sul trasporto pubblico locale”

(Agi) – Roma, 10 dic. – “La trattativa per una intesa sul trasporto pubblico locale e il rinnovo del contratto di lavoro andrà avanti nonostante l’imminente crisi di Governo”. A rassicurare i sindacati è stato il Vice Ministro al Lavoro, Michel Martone, durante l’incontro con  le associazioni imprenditoriali (ASSTRA e ANAV) e le cinque sigle sindacali (CGIL, CISL, UIL, UGL e CISAL) per il rinnovo del CCNL.

 

“Bus, dalla lotta ai ‘portoghesi’ i soldi per i contratti decentrati” – Sole24Ore

Di seguito l’articolo di Giorgio Pogliotti pubblicato sul Sole24Ore di venerdì 4 gennaio 2013: “Bus, dalla lotta ai ‘portoghesi’ i soldi per i contratti decentrati”: 

Trasporti. Accordo tra i sindacati e le aziende di Asstra e Anav. 

ROMA – Dalla lotta all’evasione tariffaria su bus e metro si potranno recuperare le risorse da destinare, con la contrattazione decentrata, ai premi di produttività che potranno beneficiare della detassazione con l’aliquota al 10 per cento. Lo prevede l’accordo raggiunto tra Filt-Cigl, Fit-Cisl, Uilt, Faisa-Cisal e Uglt con le aziende Asstra e Anav al tavolo sul trasporto pubblico locale, presieduto dal vice ministro del Lavoro Michel Martone, alla presenza del vice ministro delle Infrastrutture Mario Ciaccia. Continua a leggere ‘“Bus, dalla lotta ai ‘portoghesi’ i soldi per i contratti decentrati” – Sole24Ore’

TPL: continua a ritmo serrato il confronto sulle regole di governance del settore

(AGENPARL) – Roma, 15 gen – Oggi, presso la sede del Ministero del Lavoro in via Fornovo si è tenuto un nuovo incontro con le parti sociali sul trasporto pubblico locale presieduto dal Vice Ministro Michel Martone, alla presenza dei rappresentanti della Conferenza delle Regioni, del Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti e del Ministero dell’Economia e delle Finanze.
E’ proseguito a ritmo serrato il confronto sulle regole di governance del settore, ed è stata condivisa l’opportunità di accelerare gli incontri tra i Ministeri competenti e le Regioni, finalizzati all’adozione, entro il prossimo 31 gennaio, del DPCM previsto dalla legge di stabilità che renderà disponibili le risorse dedicate al TPL.
Per quanto riguarda il rinnovo del CCNL, le organizzazioni sindacali e le associazioni datoriali, con la mediazione del Vice Ministro del Lavoro Martone, hanno raggiunto un nuovo punto d’incontro relativo alla disciplina dei permessi di cui alla legge n. 104 del 1992.
Proprio in considerazione delle condivise ragioni di urgenza, il tavolo si riunirà nuovamente il prossimo lunedì 21/01/2013 per la prosecuzione delle trattative sul rinnovo del CCNL e il prossimo venerdì 25/01/2013 per la prosecuzione del confronto sulle regole di governance del settore.

 

Trasporto pubblico locale: “Aumentare la produttività per contrastare l’evasione tariffaria”

(AGI) – Roma, 3 gen. – Attraverso il contrasto all’evasione tariffaria, “è possibile fronteggiare la crisi economica coniugando rigore, equità e crescita”. E’ quanto ha affermato il viceministro del Lavoro, Michel Martone, in una nota diffusa al termine dell’incontro con le parti sociali sul trasporto pubblico locale. Incontro presieduto dallo stesso Martone, alla presenza del Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Mario Ciaccia. Nell’ambito delle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro, le parti, “all’esito di un serrato confronto – spiega la nota – hanno raggiunto un primo accordo sul delicato tema del contrasto all’evasione tariffaria.

Continua a leggere ‘Trasporto pubblico locale: “Aumentare la produttività per contrastare l’evasione tariffaria”’

Trasporto pubblico locale: Martone “mobilitarsi contro la piaga dell’evasione tariffaria”

(Adnkronos) – Roma, 19 dic. – Prosegue il confronto tra Governo e parti sociali sul trasporto pubblico locale. Si è tenuto, infatti, oggi, a via Fornovo, un nuovo incontro presieduto dal Vice Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Michel Martone. Oltre a proseguire il confronto sull’articolato normativo del nuovo ccnl, le parti hanno dedicato particolare attenzione alle misure per il contrasto dell’evasione tariffaria, piaga che da sempre affligge il settore. ”E’ importante – ha detto Martone – che istituzioni, imprese e lavoratori si mobilitino per contrastare questo fenomeno, perchè in un momento di grandi difficoltà economiche è ingiusto che il costo dei biglietti ricada solo sui cittadini onesti. Anche in questo settore è possibile fronteggiare la crisi economica coniugando rigore, equità e crescita”. Il prossimo incontro si terrà giovedì 3 gennaio alle 10.30.